Trattamento dei dati personali e cookies policy

PRIVACY POLICY
I – INFORMAZIONI RELATIVE ALLA PRIVACY POLICY DEL SITO
1. In questa sezione sono contenute le informazioni relative alle modalità di gestione di Formazione Trauma in riferimento al trattamento dei dati degli utenti di Formazione Trauma.
2. La presente informativa ha valore anche ai fini dell’ art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali, e ai fini dell’articolo 13 del Regolamento UE n. 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati, per i soggetti che interagiscono con Formazione Trauma ed è raggiungibile all’indirizzo corrispondente alla pagina iniziale:
www.formazione-trauma.it
3. L’informativa è resa solo per Formazione Trauma e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link in esso contenuti.
4. Scopo del presente documento è fornire indicazioni circa le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti al momento della connessione alle pagine web di Formazione Trauma, indipendentemente dagli scopi del collegamento stesso, secondo la legislazione Italiana ed Europea.
5. L’informativa può subire modifiche a causa dell’introduzione di nuove norme al riguardo, si invita pertanto l’utente a controllare periodicamente la presente pagina.
6. Se l’utente ha meno di 16 anni, ai sensi dell’art.8, c.1 regolamento UE 2016/679, dovrà legittimare il suo consenso attraverso l’autorizzazione dei genitori o di chi ne fa le veci.
II – TRATTAMENTO DEI DATI
1 – Titolare dei Dati
1. Il titolare del trattamento è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali. Si occupa anche dei profili sulla sicurezza.
2. Relativamente al presente sito web il titolare del trattamento è: Pietro Padalino, e per ogni chiarimento o esercizio dei diritti dell’utente potrà contattarlo al seguente indirizzo mail: direzione@formazione-trauma.it.
2 – Responsabile del trattamento dati
1. Il responsabile del trattamento è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento.
2. Ai sensi dell’articolo 28 del regolamento UE n. 2016/679, su nomina del titolare del dati, il responsabile del trattamento dei dati del sito Formazione Trauma è: Diego Mariani.
3 – Luogo trattamento dati
1. Il trattamento dei dati generato dall’utilizzo di Formazione Trauma avviene presso via Napo Torriani 10, Milano.
2. In caso di necessità, i dati connessi al servizio newsletter possono essere trattati dal responsabile del trattamento o soggetti da esso incaricati a tal fine presso la relativa sede.
III – COOKIES
1 – Tipo di Cookies
1. Il sito Formazione Trauma utilizza cookies per rendere l’esperienza di navigazione dell’utente più facile ed intuitiva: i cookies sono piccole stringhe di testo utilizzate per memorizzare alcune informazioni che possono riguardare l’utente, le sue preferenze o il dispositivo di accesso a Internet (computer, tablet o cellulare) e vengono utilizzate principalmente per adeguare il funzionamento del sito alle aspettative dell’utente, offrendo un’esperienza di navigazione più personalizzata e memorizzando le scelte effettuate in precedenza.
2. Un cookie consiste in un ridotto insieme di dati trasferiti al browser dell’utente da un server web e può essere letto unicamente dal server che ha effettuato il trasferimento. Non si tratta di codice eseguibile e non trasmette virus.
3. I cookies non registrano alcuna informazione personale e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera, è possibile impedire il salvataggio di alcuni o tutti i cookie. Tuttavia, in questo caso l’utilizzo del sito e dei servizi offerti potrebbe risultarne compromesso. Per procedere senza modificare le opzioni relative ai cookies è sufficiente continuare con la navigazione.
Di seguito le tipologie di cookies di cui il sito fa uso:
2 – Cookies tecnici
1. Ci sono numerose tecnologie usate per conservare informazioni nel computer dell’utente, che poi vengono raccolte dai siti. Tra queste la più conosciuta e utilizzata è quella dei cookies HTML. Essi servono per la navigazione e per facilitare l’accesso e la fruizione del sito da parte dell’utente. Sono necessari alla trasmissione di comunicazioni su rete elettronica ovvero al fornitore per erogare il servizio richiesto dal cliente.
2. Le impostazioni per gestire o disattivare i cookies possono variare a seconda del browser internet utilizzato. Ad ogni modo, l’utente può gestire o richiedere la disattivazione generale o la cancellazione dei cookies, modificando le impostazioni del proprio browser internet. Tale disattivazione può rallentare o impedire l’accesso ad alcune parti del sito.
3. L’uso di cookies tecnici consente la fruizione sicura ed efficiente del sito.
4. I cookies che vengono inseriti nel browser e ritrasmessi mediante Google Analytics o tramite il servizio statistiche di blogger o similari sono tecnici solo se utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookies analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookies tecnici.
5. Dal punto di vista della durata si possono distinguere cookies temporanei di sessione che si cancellano automaticamente al termine della sessione di navigazione e servono per identificare l’utente e quindi evitare il login ad ogni pagina visitata e quelli permanenti che restano attivi nel pc fino a scadenza o cancellazione da parte dell’utente.
6. Potranno essere installati cookies di sessione al fine di consentire l’accesso e la permanenza nell’area riservata del portale come utente autenticato.
7. Essi non vengono memorizzati in modo persistente ma esclusivamente per la durata della navigazione fino alla chiusura del browser e svaniscono con la chiusura dello stesso. Il loro uso è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione costituiti da numeri casuali generati dal server necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
3 – Cookies di terze parti
1. In relazione alla provenienza si distinguono i cookies inviati al browser direttamente dal sito che si sta visitando e quelli di terze parti inviati al computer da altri siti e non da quello che si sta visitando.
2. I cookies permanenti sono spesso cookies di terze parti.
3. La maggior parte dei cookies di terze parti è costituita da cookies di tracciamento usati per individuare il comportamento online, capire gli interessi e quindi personalizzare le proposte pubblicitarie per gli utenti.
4. Potranno essere installati cookies di terze parti analitici. Essi sono inviati da domini di predette terze parti esterni al sito.
5. I cookies analitici di terze parti sono impiegati per rilevare informazioni sul comportamento degli utenti su Formazione Trauma. La rilevazione avviene in forma anonima, al fine di monitorare le prestazioni e migliorare l’usabilità del sito. I cookies di profilazione di terze parti sono utilizzati per creare profili relativi agli utenti, al fine di proporre messaggi pubblicitari in linea con le scelte manifestate dagli utenti medesimi.
6. L’utilizzo di questi cookies è disciplinato dalle regole predisposte dalle terze parti medesime, pertanto, si invitano gli utenti a prendere visione delle informative privacy e delle indicazioni per gestire o disabilitare i cookies pubblicate nelle relative pagine web.
IV – DATI TRATTATI
1 – Modalità trattamento dati
1. Come tutti i siti web anche il presente sito fa uso di log files nei quali vengono conservate informazioni raccolte in maniera automatizzata durante le visite degli utenti. Le informazioni raccolte potrebbero essere le seguenti:
– indirizzo internet protocol (IP);
- tipo di browser e parametri del dispositivo usato per connettersi al sito;
- nome dell’internet service provider (ISP);
- data e orario di visita;
- pagina web di provenienza del visitatore (referral) e di uscita;
- eventualmente il numero di click.
2. Le suddette informazioni sono trattate in forma automatizzata e raccolte in forma esclusivamente aggregata al fine di verificare il corretto funzionamento del sito, e per motivi di sicurezza. Tali informazioni saranno trattate in base ai legittimi interessi del titolare.
3. A fini di sicurezza (filtri antispam, firewall, rilevazione virus), i dati registrati automaticamente possono eventualmente comprendere anche dati personali come l’indirizzo Ip, che potrebbe essere utilizzato, conformemente alle leggi vigenti in materia, al fine di bloccare tentativi di danneggiamento al sito medesimo o di recare danno ad altri utenti, o comunque attività dannose o costituenti reato. Tali dati non sono mai utilizzati per l’identificazione o la profilazione dell’utente, ma solo a fini di tutela del sito e dei suoi utenti, tali informazioni saranno trattate in base ai legittimi interessi del titolare.
4. Qualora il sito consenta l’inserimento di commenti, oppure in caso di specifici servizi richiesti dall’utente, ivi compresi la possibilità di inviare il Curriculum Vitae per un eventuale rapporto lavorativo, il sito rileva automaticamente e registra alcuni dati identificativi dell’utente, compreso l’indirizzo mail. Tali dati si intendono volontariamente forniti dall’utente al momento della richiesta di erogazione del servizio. Inserendo un commento o altra informazione l’utente accetta espressamente l’informativa privacy, e in particolare acconsente che i contenuti inseriti siano liberamente diffusi anche a terzi. I dati ricevuti verranno utilizzati esclusivamente per l’erogazione del servizio richiesto e per il solo tempo necessario per la fornitura del servizio.
5. Le informazioni che gli utenti del sito riterranno di rendere pubbliche tramite i servizi e gli strumenti messi a disposizione degli stessi, sono fornite dall’utente consapevolmente e volontariamente, esentando il presente sito da qualsiasi responsabilità in merito ad eventuali violazioni delle leggi. Spetta all’utente verificare di avere i permessi per l’immissione di dati personali di terzi o di contenuti tutelati dalle norme nazionali ed internazionali.
2 – Finalità del trattamento dati
1. I dati raccolti dal sito durante il suo funzionamento sono utilizzati per finalità sopra indicate e per le seguenti finalità:
gestione amministrativa delle pratiche di iscrizione, informazioni riguardanti corsi ed iniziative, spedizione materiale didattico e certificazioni.
2. La conservazione dei dati sarà effettuata per il periodo strettamente necessario al raggiungimento della finalità sopra indicata e comunque non superiore a 5 anni.
3. I dati utilizzati a fini di sicurezza (blocco tentativi di danneggiamento del sito) sono conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento del fine anteriormente indicato.
3 – Dati forniti dall’utente
1. Come sopra indicato, l’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.
2. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.
4 – Supporto nella configurazione del proprio browser
1. L’utente puì gestire i cookie anche attraverso le impostazioni del suo browser. Tuttavia, cancellando i cookies dal browser potrebbe rimuovere le preferenze che ha impostato per il sito.
2. Per ulteriori informazioni e supporto è possibile anche visitare la pagina di aiuto specifica del web browser che si sta utilizzando:
– Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/en-us/windows-vista/block-or-allow-cookies
– Firefox: https://support.mozilla.org/en-us/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences
– Safari: http://www.apple.com/legal/privacy/it/
– Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
– Opera: http://www.opera.com/help/tutorials/security/cookies/
5 – Plugin Social Network
1. Il presente sito incorpora anche plugin e/o bottoni per i social network, al fine di consentire una facile condivisione dei contenuti sui vostri social network preferiti. Tali plugin sono programmati in modo da non impostare alcun cookie all’accesso della pagina, per salvaguardare la privacy degli utenti. Eventualmente i cookie vengono impostati, se così previsto dai social network, solo quando l’utente fa effettivo e volontario uso del plugin. Si tenga presente che se l’utente naviga essendo loggato nel social network allora ha già acconsentito all’uso dei cookie veicolati tramite questo sito al momento dell’iscrizione al social network.
2. La raccolta e l’uso delle informazioni ottenute a mezzo del plugin sono regolati dalle rispettive informative privacy dei social network, alle quali si prega di fare riferimento:
Facebook: https://www.facebook.com/help/cookies
Twitter: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter
Google+:http://www.google.com/policies/technologies/cookies
Pinterest: https://about.pinterest.com/it/privacy-policy
AddThis: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy
Linkedin: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
V. DIRITTI DELL’UTENTE
1. L’art. 13, c. 2 del Regolamento UE 2016/679 elenca i diritti dell’utente.
2. Il sito Formazione Trauma intende pertanto informare l’utente sull’esistenza:
– del diritto dell’interessato di chiedere al titolare l’accesso ai dati personali (art. 15 Regolamento UE), il loro aggiornamento (art. 7, co. 3, lett. a) D.Lgs. 196/2003), la rettifica (art. 16 Regolamento UE), l’integrazione (art. 7, co. 3, lett. a) D.Lgs. 196/2003) o la limitazione del trattamento che lo riguardino (art. 18 Regolamento UE) o di opporsi, per motivi legittimi, al loro trattamento (art. 21 Regolamento UE), oltre al diritto alla portabilità dei dati (art. 20 Regolamento UE);
– del diritto di chiedere la cancellazione (art. 17 Regolamento UE), la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati (art. 7, co. 3, lett. b) D.Lgs. 196/2003);
– del diritto di ottenere l’attestazione che le operazioni di aggiornamento, rettificazione, integrazione dei dati, cancellazione, blocco dei dati, trasformazione sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato (art. 7, co. 3, lett. c) D.lgs. 196/2003);
3. Le richieste possono essere indirizzate al titolare del trattamento, senza formalità o, in alternativa, utilizzando il modello previsto dal Garante per la Protezione dei Dati Personali, o inviando una mail all’indirizzo: direzione@formazione-trauma.it
4. Qualora il trattamento sia basato sull’art. 6, paragrafo 1, lett. a) – consenso espresso all’utilizzo – oppure sull’art. 9, paragrafo 2 lett. a) – consenso espresso all’utilizzo di dati genetici, biometrici, relativi alla salute, che rivelino convinzioni religiose, o filosofiche o appartenenza sindacale, che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche – l’utente ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.
5. Parimenti, in caso di violazione della normativa, l’utente ha il diritto di proporre reclamo presso il Garante per la Protezione dei Dati Personali, quale autorità preposta al controllo sul trattamento nello Stato Italiano.
6. Per una disamina più approfondita dei diritti che Le competono, si vedano gli artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679 e l’art. 7 del D.Lgs. 196/2003.
VI – TRASFERIMENTO DATI A PAESI EXTRA UE
1. Il presente sito potrebbe condividere alcuni dei dati raccolti con servizi localizzati al di fuori dell’area dell’Unione Europea. In particolare con Google, Facebook e Microsoft (LinkedIn) tramite i social plugin e il servizio di Google Analytics. Il trasferimento è autorizzato e strettamente regolato dall’articolo 45, comma 1 del Regolamento UE 2016/679, per cui non occorre ulteriore consenso. Le aziende sopra menzionate garantiscono la propria adesione al Privacy Shield.
2. Non verranno mai trasferiti dati a Paesi terzi che non rispettino le condizioni previste dall’articolo 45 e ss, del Regolamento UE.
VII. SICUREZZA DATI FORNITI
1. Il presente sito tratta i dati degli utenti in maniera lecita e corretta, adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire accessi non autorizzati, divulgazione, modifica o distruzione non autorizzata dei dati. Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate.
2. Oltre al titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione).
VIII. MODIFICHE AL PRESENTE DOCUMENTO
1. Il presente documento, pubblicato all’indirizzo:

Privacy Policy


costituisce la privacy policy di questo sito.
2. Esso può essere soggetto a modifiche o aggiornamenti. Qualora si tratti di modifiche ed aggiornamenti rilevanti questi saranno segnalati con apposite notifiche agli utenti.
3. Le versioni precedenti del documento saranno comunque consultabili a questa pagina.
4. Il documento è stato aggiornato in data 01/06/2018 per essere conforme alle disposizioni normative in materia, ed in particolare in conformità al Regolamento UE 2016/679.

 

HO LETTO E COMPRESO

ACCETTO 

Essential US for Trauma: E-FAST

E-FAST (extended focused assessment by sonograpy for trauma) represent the basic ultrasonographic approach to any trauma patient. Identification or exclusion of free fluid and air in the abdominal and thoracic cavities plays a pivotal role in deciding the immediate diagnostic and therapeutic path. Learning E-FAST is mandatory for all acute care surgeons and all physicians involved in trauma management. The structure of the book and its practical approach will make it an easy-to-consult and quick reference tool for beginners and a useful support for more experienced professionals.

Table of contents

1 Basic physics, instrumentation and knobology.

2 E-FAST protocol: Introduction and focused questions.

3 Abdominal views: Anatomy, Techniques, Scanning tips and tricks, abnormal images.

4 Thoracic views: Anatomy, Techniques, Scanning Tips and Tricks, Abnormal Images.

5 Including EFAST in Trauma algorithm.

6 The role of EFAST in Comprehensive US Trauma Management (ABCDE-US) Facing Clinical Scenarios.

7 Pre-Hospital US in Trauma: Role and Tips.

8 CEUS-FAST: What is it?

Current Therapy of Trauma and Surgical Critical Care

Unknown-1Here’s a unified evidence-based approach to problems encountered in trauma and critical care surgical situations. Comprehensive and concise, it is ideal for a quick overview before entering the operating room or ICU, or as a review for board certification or recertification.

  • Be prepared for the unexpected with practical, concise coverage of major surgical problems in trauma and critical care.
  • Get expert practical and up-to-date guidance on ventilator management, damage control, noninvasive techniques, imaging, infection control, dealing with mass casualties, treating injuries induced by chemical and biological agents, and much more.
  • Find the information you need quickly and easily through numerous illustrations, key points boxes, algorithms, and tables.

Damage Control Management in the Polytrauma Patient

This state-of-the-art guide to damage control surgery focuses on the decision-making process for managing polytrauma patients. Orthopedists, trauma surgeons, and emergency medicine physicians will learn how to effectively coordinate efforts and time surgical procedures when treating severe fractures and soft tissue injuries. Supported by the latest research, the book presents an overview of the damage control concept and the epidemiology of polytrauma injuries. Immunological changes, cascade reactions, and patient selection for the damage control approach are discussed in detail. Both isolated extremity trauma and polytrauma are considered. Indications for life-saving procedures, damage control for truncal injuries, and damage control for extremities and pelvic fractures are outlined as well. The text also covers the management of vascular injuries and the timing of secondary definitive procedures. Edited by authorities in orthopedic trauma and general surgery, this book is an unparalleled resource for improving outcomes and implementing the damage control approach in polytrauma care.

The Trauma Manual: Trauma and Acute Care Surgery

No member of the emergency room or trauma ward physician should be without this 4th edition of The Trauma Manual: Trauma and Acute Care Surgery. Designed to be used as a quick reference, this multidisciplinary pocket guide addresses all areas of trauma and emergency surgery with a list of key points at the end of each chapter. In addition to a new section on the intensive care unit and an extended section on surgical emergencies, this manual also covers GI hemorrhage, hernias, bowel obstruction, pancreatitis, biliary tract disease, and other surgical challenges faced by trauma and emergency surgery personnel. Organized in a chronological fashion following the usual events and phases of care after injury or acute surgical illness, this user-friendly manual is one guide every trauma surgeon, surgical resident, surgical critical care specialist, emergency medicine physician, and emergency or trauma nurse, will want to keep close by.

Manual of Definitive Surgical Trauma Care 3E

Manual of Definitive Surgical Trauma Care is an essential manual for all trainee and qualified surgeons. It covers every aspect of surgical trauma care.

  • Provides clear access to all necessary information, from theory of injury through to individual organ system injury and resources such as injury scoring
  • Provides clear surgical guidance on how to deal with major trauma
  • Updated to incorporate all recent developments including massive transfusion and current surgical techniques of exposure and repair
  • Contains hints, tips and tricks, while highlighting the pitfalls that can occur when dealing with major trauma

A truly global perspective based on the IATSIC approved DSTC course, Manual of Definitive Surgical Trauma Care will give you the confi dence to focus on life-saving surgical techniques when faced with challenging and unfamiliar incidents of trauma. Written by the faculty who teach the DSTC Course, developed for the International Association for Trauma Surgery and Intensive Care (IATSIC), it is ideal for all surgeons who deal with major surgical trauma on an infrequent basis.

Top Knife: L’arte e il mestiere della chirurgia del trauma

UnknownQuesto libro si propone di impartire i consigli utili sul modo migliore per accompagnare il paziente traumatizzato grave in sala operatoria, organizzare il lavoro tuo e dell’équipe, sudare sette camicie per risolvere una situazione difficile, ma alla fine chiudere l’intervento con il miglior risultato possibile. In poche parole, una guida pratica sulla chirurgia del trauma destinata non solo agli specializzandi e ai tirocinanti, ma anche ai chirurghi generali interessati al trattamento dei pazienti traumatizzati e ai chirurghi che operano in condizioni difficili – ad esempio presso gli ospedali militari, i distretti rurali o nell’ambito di missioni umanitarie. Sull’atlante chirurgico impari a utilizzare le mani, ma certo non a ragionare, prevenire le mosse e improvvisare, mentre grazie ai nostri consigli pratici apprenderai che quando operi un paziente traumatizzato con emorragia massiva devi usare la testa, oltre che le mani. La prima parte illustra alcuni dei principi generali della chirurgia del trauma, soffermandosi non tanto su come si dovrebbe suturare, quanto piuttosto sulla necessità di sviluppare la capacità di pensare e programmare quando si sta davanti al tavolo operatorio. Purtroppo soltanto di rado, per non dire mai, queste capacità si apprendono frequentando le scuole di specializzazione. La seconda parte è dedicata alla chirurgia del trauma vista come uno sport da contatto: insegna come si trattano specifiche lesioni a carico dell’addome, del torace, del collo e dei vasi periferici, mettendo in particolare evidenza come le cose potrebbero non andare per il verso giusto, un aspetto quasi sempre tralasciato dai testi tradizionali. L’esperienza, invece, ci ha insegnato che imparare dove sono le insidie è essenziale se si vuole imparare ad operare. La lezione più importante che ci auguriamo tu possa trarre da questa guida è di scegliere sempre la soluzione più semplice, perché nella chirurgia del trauma è l’unica che nonriserva mai sorprese e dà risultati.

Chirurgia addominale d’urgenza: il buon senso di Schein.

Schein’s Common SenseTesto maneggevole, conciso, agile, è da considerarsi una guida pratica, indispensabile alla gestione e conduzione delle urgenze addominali. Scritto e coordinato da un maestro della chirurgia mondiale con grande esperienza nel campo della chirurgia addominale d’urgenza, questo volume è da ritenersi uno strumento essenziale e ‘salvavita’ per il chirurgo di guardia, da avere sempre pronto ed a portata di mano. Come comportarsi di fronte ad una urgenza addominale (senza perdere tempo e brancolare nel buio)? Quali accertamenti sono necessari? Quali invece si possono evitare? Che atteggiamento chirurgico si deve intraprendere? In maniera chiara, semplice e puntuale, ogni dubbio viene qui affrontato e chiarito.